La malattia

Postato in Epilessia - La malattia.

Per W.G. Lennox, grande epilettologo statunitense degli anni Sessanta, i soggetti con epilessia soffrono più a causa dell'atteggiamento che la gente ha nei loro confronti che non a causa della malattia stessa. 

L’epilessia, dal  greco “epilambanein” che significa essere sopraffatti, essere colti di sorpresa, è tra le patologie cerebrali più diffuse nel mondo. Si tratta di una malattia senza confini geografici, razziali o sociali. Si presenta sia negli uomini che nelle donne e può manifestarsi in qualunque periodo della vita, anche se le manifestazioni più frequenti sono in età infantile e negli anziani. Nessuna nazione o etnia sembra esserne immune.

In diverse parti del mondo ed in culture differenti le persone con epilessia furono considerate “prescelte” o “possedute”, a seconda della prevalente credenza popolare: affette da un “male sacro” dovuto all’intervento divino o, all’opposto, in balia di spiriti demoniaci. La convinzione che si trattasse di una malattia infettiva, il cui contagio sarebbe avvenuto attraverso il respiro o la saliva, è perdurata fino al XVIII secolo ed ha notevolmente influenzato il comportamento della società verso le persone con epilessia.

Eppure sono molti i personaggi affetti da questa patologia che hanno ottenuto significativi risultati nella vita, tra i tanti possiamo ricordare:

Alessandro Magno, Pietro il Grande, Giulio Cesare, Richelieu, Carlo V, Giovanna d’Arco, Handel, Berlioz, Flaubert, Petrarca, Byron, Van Gogh, Dostoevskij, Gershwin.

Un aumentato interesse psichiatrico ha condotto a studi sul comportamento delle persone con epilessia, mettendo in luce come le condizioni sociali fossero in gran parte responsabili della “condizione epilettica”: i malati venivano infatti evitati e isolati in ogni ambito sociale.

E' importante educare l'opinione pubblica su ciò che realmente è l' epilessia per creare una cultura della solidarietà che vinca i pregiudizi e l'emarginazione.

Vacanze

vacanze

Vacanze

Da oltre 20 anni l'associazione organizza vacanze per persone affette da epilessia

Leggi i dettagli

Servizi

servizi

Servizi ELO